Visualizza articoli per tag: solidarietà

REGGIO EMILIA – Si è svolta giovedì 13 gennaio nell’aula magna del Liceo ‘Matilde di Canossa’ la presentazione dell’indirizzo coreutico, un percorso liceale che incentra la preparazione culturale dei suoi studenti sull’arte della danza, sul suo apprendimento tecnico-pratico e sul suo ruolo nella storia e nella cultura dell’uomo e della società. La giornata di orientamento si è aperta con le performance di danza classica e contemporanea di alcune allieve delle classi 4^K e 5^K.

Sono Industria Molitoria Denti, Eurofluid Hydraulic srl, Cerma srl, Manzini srl, Flexbimec International srl, Grasselli spa, Menozzi Luigi & C. spa, Officine Iori srl, Conad Albinea e Montecavolo, Inox-fer srl, New Bike e Polo Digitale

Ogni ammalato riceverà un disegno unico e originale pensato per lui da un bimbo modenese

Donato l’intero stabile in Viale Bagnoli 83 (ex Alberto Pigoni) da Gianna Pigoni e il marito Mario

Sabato, 18 Dicembre 2021 18:53

Per Natale regala il Kit di Donne in Corsa 2021

La corsa ai regali di Natale? La soluzione più vicina per supportare le associazioni che oggi, più che mai, sono impegnate sul fronte della tutela dei diritti delle donne è arrivata dall'edizione 2021 di Donne in Corsa. 

Non potendo promuovere la tradizionale corsa si è tramutata in una corsa verso l'acquisto di un numero limitato di  Kit gara composto da prodotti di aziende locali tra cosmesi e alimentari contenuti in un comodo zainetto di cotone bio.

Oggi ha ritirato un kit personale, e altri, pronti per essere regalati durante le Feste, Nicoletta Paci alla guida dell'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Parma che ha patrocinato l'iniziativa attraverso il bando "Parma: città dei diritti e contro la violenza" insieme a CSV Emilia, Chiesi Farmaceutici, Conad Centro Nord, MHS Parma, Systab, Polizza Unica del Volontariato, Davines, Martini Spa, CUS Parma e Comitato Pari Opportunità Ordine Dottori Commercialisti.

I kit venduti, questi regali di Natale, aiuteranno le associazioni Al-Amal, ANDOS, Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, APE, Associazione Progetto Endometriosi, Casa della Giovane ACISJF, Centro Antiviolenza, Centro di Aiuto alla Vita, Famiglia Più, Futura, MOICA, Per Ricominciare, Pozzo di Sicar.

 "L'augurio per il 2022 è quello di non avere più numeri così atroci  nell'ambito della violenza di genere e di proseguire nel cementare, attraverso le associazioni e azioni di educazione diffusa, una cultura di parità, ma anche di indossare, presto, tutte insieme, le bellissime magliette di Donne in Corsa per una corsa che ci veda tutte insieme nelle strade di Parma" Ha detto l'Assessora Nicoletta Paci. 

Pubblicato in Cronaca Parma

Giulia Fontanesi e Lucia Frati con la maglia speciale per l’Ospedale dei Bambini

 

Domani domenica 19 Dicembre 2021 le calciatrici della prima squadra del Parma Femminile – nella gara col Nubilaria che avrà inizio alle ore 14.30 sul campo 2 in sintetico del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto – indosseranno la Maglia Speciale con i colori dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla’” di Parma. 

Si tratta del naturale prosieguo della iniziativa, realizzata dal Parma Calcio, in collaborazione con lo sponsor tecnico Erreà Sport, per celebrare il 108° Compleanno, che aveva già visto la prima squadra maschile utilizzare la stessa divisa da gioco speciale in occasione della partita Parma-Perugia di Domenica scorsa, 12 Dicembre 2021 allo Stadio Ennio Tardini. Si tratta di una maglia essenziale e colorata, su base bianca, in cui è protagonista una texture di colori caldi e freddi sulle spalle, come quelli delle vetrate dell’Ospedale dei Bambini, che ricordano l’arcobaleno che richiama quella della conquista del primo trofeo nella storia del Parma Calcio, la Coppa Italia 1991/1992, di cui in questa stagione calcistica ricorre il trentennale, bianca con le righe colorate sulle maniche della maglia e sui fianchi dei calzoncini, ma senza dimenticare, in sottofondo, la traccia fondamentale, della croce sul petto, emblema del club dal 1913. Importante la cura di particolari e dettagli che impreziosiscono e confermano lo stile, come il girocollo rivisitato e la bordatura spessa dei polsi di colore nero. Ma l’aspetto fondamentale è quello benefico: il ricavato della vendita di queste maglie sarà, infatti, devoluto all’Ospedale dei Bambini.

Sold out le maglie repliche limited edition, si potrà ancora contribuire acquistando le maglie “In campo per loro 2021/2022” match worn e match prepared, indossate in campo o in panchina dai calciatori della prima squadra maschile durante Parma–Perugia (12/12/2021) su shop.parmacalcio1913.com. Queste maglie saranno vendute in modalità “dynamic pricing”, con variazioni di prezzo in base a richieste e disponibilità.

 

d39c214a-14c0-4995-b352-0b569d8bbb00.jpg

Pubblicato in Sport Parma

 Nei giorni scorsi, nell’Aula Polivalente “La Grande” del Campus Universitario di Parma si è svolta la presentazione del Calendario 2022 della formazione Juniores Under 19 del Parma Femminile con protagoniste le atlete che hanno posato in luoghi e contesti che riproducevano professioni o mestieri quali il medico, la parrucchiera, la dj, la sommelier, la contadina. la gommista, la benzinaia ed altre.

I lavori individuali svolti dalle ragazze avevano come filo conduttore il tema principale del calendario, riportato anche sulla copertina, ossia: “Crediamo solo nel lavoro nell’impegno e nell’organizzazione. C’è solo un modo per raggiungere grandi obbiettivi… farlo insieme”. 

L’iniziativa, nata spontaneamente dalla base, è stata promossa dallo staff tecnico allo scopo di stimolare un lavoro alternativo di squadra – come ha spiegato Mister Andrea Cerati, durante la cerimonia – per sensibilizzare il gruppo ad un atto di solidarietà e beneficenza rivolto a bambine e bambini fisicamente e psicologicamente bisognosi di attenzioni: destinatario, infatti, dell’intero ricavato della vendita del Calendario (il costo a copia è di 10 euro, prenotazioni al numero 335.8400142) è l’Associazione Help For Children di Parma, nata nel 1988, dopo il disastro nucleare di Chernobyl, per dare sostegno, assistenza ed ospitalità ai bimbi provenienti dalle zone bielorusse e che negli anni ha allargato il proprio impegno anche a quelli di altre zone, tra cui il popolo Sahrawi. 

Durante la serata, condotta da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione delle Giovanili e Femminili del Parma, con il saluto del coordinatore responsabile del Parma Femminile Federico Pangrazi, èintervenuto il presidente di Help For Children Enrico Pelassa e c’è stata la proiezione di un significativo video istituzionale sull’attività dell’Associazione.

In rappresentanza della squadra ha parlato Capitan Emanuela Linzalata: “Per la nostra squadra è stata un’esperienza nuova, divertente e che, soprattutto, ci ha permesso di fare molto gruppo tra di noi e conoscerci anche fuori dall’aspetto calcistico. Assieme allo staff abbiamo deciso di donare l’intero ricavato della vendita dei calendari all’Associazione di accoglienza e solidarietà internazionale “Help for Children”, circolo di Parma in via Argonne. Speriamo così di poter dare il nostro contributo per realizzare i loro progetti e attività. perché così come possiamo leggere sui loro volantini: ognuno di noi, da solo, non vale nulla! Speriamo che la nostra disponibilità, simpatia ed ironia che ha portato alla creazione di tutto questo, possa a propria volta portare un contributo alla società ed essere, in contemporanea, di gradimento a tutti. Infine, ci tenevo a fare un ringraziamento particolare allo staff, al Parma calcio, agli sponsor, alla fotografa Cristina, al salone di bellezza “Satisfashion Parrucchieri” di Parma e a tutti coloro che ci hanno permesso oggi di essere qui a presentare il nostro calendario 2022. Saremmo felici seognuno di voi potesse aiutarci in questo obiettivo!”. 

Il Calendario è stato prodotto a costo zero grazie alla disponibilità di alcuni sostenitori locali, la realizzazione artistica e della scena è stata curata da Cesare Cola, la fotografia da Cristina Consigli, la grafica e il design da Michele Ferrari, la stampa e il montaggio da Photo Store di Parma, il backstage dal team manager Luca Salsi e da Chiara Stocchi, mentre trucco e parrucco da Satisfashion Parrucchieri ed Estetisti di Parma.

Il grande lavoro di squadra è emerso soprattutto durante l’applauditissima visione del video del backstage che ha fatto emergere il grande entusiasmo, la disponibilità e l’impegno di tutte le giocatrici nell’operare come “modelle per un giorno” per realizzare un calendario simpatico e di ottima qualità artistica.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA WOMEN 

0e5d7cd0-927f-47e9-aca5-e30b6a673600.jpg

Pubblicato in Sport Parma

da L'Equilibrista @lequilibrista27, Reggio Emilia, 17 dicembre 2021 - Spesso il vino è stato occasione di unione, altre volte di festa o pura celebrazione. Quello che invece potremo ricordare con il progetto ABEO e la cantina Le Morette, insieme per i bambini, si tratta di qualcosa di nobile. ABEO (in allegato il volantino) è un’organizzazione non profit che nasce nel 1988 per iniziativa di alcuni genitori e che da gennaio 1993 comincia un percorso a favore di bambini emopatici oncologici, affetti da tumori solidi e leucemie.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Giochi, carezze, Babbo Natale e tanti gadgets per grandi e piccini, domenica, dalle 14 alle 17 al Canile Gattile Municipale Lilli e il Vagabondo dove sei invitato per la merenda di Natale.

Pubblicato in Amici Animali Parma
Un gruppo di amiche ha deciso di mettere al servizio del sociale i loro talenti manuali e la loro creatività dando vita a "Lo scuffiotto".
Idee regalo solidali per sostenere iniziative rivolte al sociale
 
Pubblicato in Costume e Società Parma
Pagina 1 di 48